Settore Giovanile

Sono molti i minori che senza nessuna tutela assicurativa e senza alcuna conoscenza delle vigenti norme di legge, acquistano asg e si dilettano alla pratica del soft air in maniera non autorizzata, mettendo in cattiva luce di fronte all’opinione pubblica e alla pubblica amministrazione chi svolge in maniera legale la loro attività.

A fronte di questa situazione ci sono però genitori responsabili che, desiderosi di accontentare i figli nella loro passione, ricercano nelle asd regolarmente istituite la strada per far svolgere l’attività in modo sicuro, legittimo e adeguato.

Purtroppo, allo stato attuale, le richieste dei genitori molte volte si scontrano con il diniego delle associazioni, fino ad ora non strutturate per accogliere atleti minorenni.

La nostra Associazione è stata tra le prime nella nostra regione a sopperire a questa mancanza ed accoglie da diversi anni tra le sue fila atleti minorenni, aderendo al “Settore Giovanile F.I.G.T. " (Federazione Italiana Giochi Tattici). L'età minima necessaria è di 13 anni.

L’attività del “Settore Giovanile” sarà prettamente ludica e non agonistica. Sono comunque previsti eventuali incontri amichevoli tra Asd avendo cura che i programmi delle sedute siano conformi alle linee guida e che la propedeuticità delle stesse sia mantenuta.

Ogni socio minorenne potrà partecipare all’attività dell’Associazione effettuando il tesseramento annuale e rispettando i seguenti dettami:
– utilizzo di ASG (Air Soft Gun) e batteria omologati (potenza minore di 1j, volata colorata di rosso).
– pallini biodegradabili.
– maschera protettiva integrale (protezione occhi e bocca).
– calzature idonee (tipo trekking o anfibi).
– guanti protettivi.
– ginocchiere e gomitiere.
– caschetto di protezione.
 
Per iscriversi è necessaria la quota di tesseramento annuale ed i seguenti documenti:

INOLTRE AL PRIMO GAME OGNI MINORENNE DEVE VENIRE ACCOMPAGNATO DA UN GENITORE